La ricetta del casatiello napoletano

Ricco di ingredienti, saporito, è quasi un obbligo morale mangiarlo durante la settimana di Pasqua (in particolare il Sabato Santo)! Si tratta di una torta rustica a base di formaggio, prosciutto cotto, salame, cicoli e uova sode. Pronti per scrivere la ricetta?!

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:
500 gr di farina 00
250 gr di acqua
100 gr di strutto
5 gr di pepe
15 gr di sale
25 gr di lievito di birra

PROCEDIMENTO: amalgamare tutti gli ingredienti aggiungendo l’acqua poco alla volta fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fate lievitare per circa 30 minuti.

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
Per un panetto di 500 gr occorre almeno lo stesso quantitativo di farcitura (preferibilmente in parti uguali ma ovviamente potete scegliere voi la quantità dei vari ingredienti, quale in più e quale in meno): cubetti di formaggio semi piccante, cubetti di prosciutto cotto, cicoli (o ciccioli), cubetti di salame, uova sode.

PROCEDIMENTO: stendete il vostro panetto dandogli una forma rettangolare; disponete su tutta la superficie gli ingredienti, arrotolatelo in modo ben stretto congiungendo bene le estremità (inserendone una dentro l’altra); ungete per bene lo stampo con lo strutto, dopodiché disponetevi l’impasto a forma di ciambella e spennellate in superficie con lo strutto per formare una bella crosticina in cottura. Lasciate lievitare per circa 20 minuti. Infornate a 180 gradi per circa un’ora (ogni forno è a sè, quindi regolatevi in base al vostro se possa aver bisogno o meno di qualche minuto di cottura in più o in meno).

Leave a Reply